Incontro con il Gruppo “Caritas” di Soncino

Sede “Caritas” parrocchiale di Soncino.

Dopo aver incontrato, casualmente, ad una festa mondana Giovanni Bertocchi, uno dei responsabili di questo gruppo parrocchiale, noi, membri di ArgoGiovani, abbiamo deciso di prendere al volo l’occasione, e abbiamo organizzato un incontro per far conoscere il nostro gruppo.

Colti dalla curiosità di esplorare per la prima volta l’universoCaritas“, siamo stati ospitati nella loro sede, ovvero al centro d’ascolto locale, per discutere sull’opportunità di una collaborazione per quanto riguarda il nostro fatidico progetto di volontariato internazionale.

Il gruppo “Caritas” ci ha proposto diverse opportunità. In primo luogo ci ha offerto la collaborazione per realizzare la nostra rappresentazione teatrale in vista di Roma 2008. In pratica possiamo contare sulla loro esperienza decennale di recitazioni in dialetto locale. Poi, per quanto riguarda i rapporti che hanno con missionari esteri, ci hanno presentato le varie missioni che stanno sostenendo con raccolte di fondi ed iniziative di beneficienza.

Queste missioni sono:

  • la realizzazione del progetto “Centro Diurno per Sordomuti“, ideato da Santina Cedri nella cittadina brasiliana di Coronel Fabriciano.
  • Sempre in Brasile, a Botujuru, L'”Unidades de Prestaçao de Serviços“, sta costruendo la “Casa do Adolescente Nossa Senhora da Gloria“, per il recupero dei ragazzi di strada
  • l'”Operazione Soncino-Madurampattu” del progetto “Soncino for India“, dove c’è la possibilità di adozioni a distanza e dove questo gruppo ha già realizzato una scuola elementare e una scuola media grazie alla presenza di Padre Susainathan.
  • In Repubblica Centrafricana, a N’Gotto, Lucia Bellotti è fautrice del progetto “Fai crescere la scuola” per cercare di dare un futuro ai bambini pigmei di quell’area.
  • Federica e Flavio Bonfanti sono a Kinsasa, capitale della Repubblica del Congo. Qui hanno avviato il progetto “ARISTOT“, ovvero un sostegno concreto ai bambini denutriti dell’Africa.
  • Madre Luigina Guerrini Rocco è a Timor Est con il progetto “Borsa di Studio“, per riuscire a far studiare alla scuola professionale alcuni di quei ragazzi soprattutto dopo lo Tsunami che ha colpito la regione.
  • Don Sergio Galbignani è, invece, nelle Filippine, per aiutare la popolazione dopo la devastazione provocata da quello stesso Tsunami.
  • Suor Angela Marella, ha scelto il Perù, e sta portando avanti il progetto “Adotta una Famiglia Povera del Perù“.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>