CRH “G. Tonini” di Brescia

Quinto appuntamento stagionale con il gruppo “Una Luce nella Notte”.

Siamo partiti, dall’oratorio canossiano di Via S. Martino, a Brescia, alle 15:00. Dopo parecchio tempo è riapparso il sole ad accompagnarci durante il tragitto.

La giornata, al Centro Residenziale Handicappati “G. Tonini – G. Boninsegna”, è cominciata subito positivamente. I ragazzi, per la maggior parte, già ci stavano aspettando, quando siamo arrivati. Così abbiamo sistemato al centro della stanza un paio di tavoli, e, armati di matite e pennarelli, abbiamo cominciato a disegnare e colorare.

Oggi i ragazzi erano molto tranquilli, e l’attività organizzata sembrava avere successo. Chiaramente, oltre l’attrazione principale, eravamo muniti di altre soluzioni di ripiego, e quindi, chi era stufo o voleva dedicarsi ad altro, poteva cantare con Bruno e la sua chitarra, oppure giocare a Basket. Ovvero, usare delle palline di stoffa riempite con sabbia, e tentare di centrare un secchio posto ad una certa distanza. Ovviamente l’ambito premio della vittoria, a punti, comprendeva un’abbondante fetta di torta.

Alla fine siamo riusciti ad organizzare, pure, un mini torneo di calci di rigore. In cui noi tentavamo di parare i tiri dei ragazzi prima che finissero sotto il tavolo utilizzato come porta.

La visita si è conclusa in modo inaspettato, e grazie alla richiesta dei ragazzi, di festeggiare con loro il carnevale, abbiamo organizzato un ulteriore  incontro, non previsto in precedenza, per sabato 2 febbraio.

Tornati in via Valbottesa, insieme ai volontari degli altri gruppi, abbiamo condiviso il momento di riflessione e la cena, prima della preghiera finale e dei saluti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>