Spettacolo “Mica Vendiamo Banane”

Teatro “S. Maria Addolorata” – Verona.  

L’emozione, quasi, mi fa perdere il controllo. Non vorrei sbagliare, come a Roma, la prima battuta.

Va bene, che sono riuscito ad improvvisare… Ma, certamente, sarebbe più auspicabile partire con le parole giuste.

Soprattutto per non confondere chi deve parlare in seguito.

Sul palcoscenico, di fronte a me, c’è Walter. Saremo noi ad aprire la parte recitata dello spettacolo.

All’improvviso, si spengono le luci… Nel buio si percepisce il leggero stridio metallico delle tende, del sipario, mentre vengono tirate.

Comincia la rappresentazione.

I fari puntano dritto nella nostra direzione.

Siamo al centro del mondo… E questo non mi tranquillizza molto…

Cerco, subito, con lo sguardo, gli occhi di Walter. Ma lo trovo intento e concentrato a spezzare la sigaretta, da cui ricava il tabacco necessario alla scena successiva.

Anche lui è molto nervoso. I suoi movimenti sono a dir poco frenetici.

Ma ecco che Leonardo comincia a parlare.

Fabrizio si alza, sta per salire sul palco.

Passerà ancora, all’incirca, un minuto, prima che io esordisca con la mia battuta.

Allora cerco di pensare ad altro.

Subito mi ritornano in mente le tante facce amiche, che sono sedute in platea. Mi sembra quasi di immaginarle… Tutte lì, con lo sguardo fisso in una direzione… I ragazzi di “Una Luce della Notte”, i genitori e i parenti di qualche attore, i numerosi amici che ci hanno raggiunto da Brescia.

Quindi, ripenso alla giornata trascorsa: la sveglia alle 06:00, l’appuntamento con Bruno e Paolo ad Orzinuovi. Il viaggio intrapreso, ancora addormentati, verso il casello autostradale di Brescia Centro, dove ci aspettavano tutti i compagni di viaggio.

Ricordo lo sguardo di Madre Liliana, quando siamo arrivati venti minuti dopo l’orario stabilito; i saluti del gruppo quando ci siamo fermati; le battute sul nostro ritardo, ormai considerato alla stregua di un rituale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>