Riunione

Brescia (Casa Cattaneo).

Oggi, l’appuntamento è importante. Ne abbiamo parlato a lungo, e a scarso d’equivoci, per tutti, il 10 luglio sarebbe stato il giorno ultimo per verificare la possibilità di realizzare ilGrest“.

Il numero dei partenti purtroppo non è aumentato.

Durante queste due settimane ci siamo dati parecchio da fare, ma non siamo riusciti a raggiungere tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati.

Ad esempio non abbiamo raggiunto Padre Jeger in Ungheria. Sfortunatamente non abbiamo trovato un traduttore che sapesse parlare il tedesco.

Purtroppo il tempo non ci è bastato nemmeno per organizzare una serata a Brescia.

In compenso, però, abbiamo preparato la nostra domanda di partecipazione al concorsoPenso Giovane“. Domanda da presentare ufficialmente entro Martedì 15 Luglio. Puntiamo a vincere il concorso. Abbiamo chiesto un finanziamento di 1.000 euro, sufficienti per chiedere la collaborazione ai comuni, in merito alla realizzazione di serate d’informazione, riguardo le nostre attività. Viste le difficoltà incontrate, sarebbe manna dal cielo.

Anche l’incontro con Marta Butturini è stato molto proficuo. Ci ha aperto le porte ad un eventuale utilizzo dello “Spazio Giovani Piastra Pendolina”, una volta incontrato l’assessore per le politiche giovanili di Brescia.

Nonostante queste ultime notizie, davvero positive, la nostra situazione rimane, comunquedifficile.

E proprio in virtù di questa insicurezza, abbiamo stabilito di rinunciare all’organizzazione delGrestper questa estate.

Andremo lo stesso in Ucraina, ma per un periodo inferiore, all’incirca 10 giorniproprio per vedere la situazione con i nostri occhi.

Vogliamo prima verificare, di persona, l’esistenza delle condizioni adatte per l’impostazione di questa iniziativa, e poi capire la reale possibilità di attuazione per quanto riguarda un progetto a lungo termine.

Ci è sembrata la soluzione più saggia. Rinviare l’esperienza sul campo per l’anno prossimo. Con la coscienza di sapere già cosa ci aspetta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>